Scuola e Territorio

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Zoom caratteri
CONTESTO AMBIENTALE  E SOCIO-CULTURALE


L’Istituto d’Istruzione Superiore “F. Alderisio” sin dalla sua istituzione ha offerto legittime risposte alla popolazione di questo territorio che ha sempre espresso l’ansia di riscatto economico e di promozione sociale.

Molti sono i giovani che hanno proseguito gli studi in sedi universitarie di prestigio, soddisfacendo i bisogni personali e nello stesso tempo approfondendo anche le ambizioni della comunità.

Non esistono centri ricreativi e sportivi capaci di soddisfare in modo dignitoso la domanda dei giovani; tuttavia va detto che il paese è dotato di un campo di calcio, di un campo da tennis e delle palestre scolastiche dove si svolgono attività sportive come  il basket, il calcetto e il tennis e pallavolo.

Sotto l’aspetto culturale un ruolo positivo esercita senz’altro il Centro Sociale che opera in ambito cinematografico e teatrale consentendo la visione di films e la rappresentazione di opere teatrali, sopperendo così, almeno in parte, alle carenze di altre iniziative. Di recente alcune associazioni culturali hanno costituito il Consorzio “Stigliano Eventi” che anima la stagione estiva e alle cui attività partecipano allievi della Nostra Istituzione scolastica.
La comunità scolastica dell’Istituto si è proposta e si è fatta carico di essere centro di animazione culturale, con attenta programmazione: alcuni docenti e professionisti  per passione hanno acquisito  conoscenze specifiche anche in settori  non strettamente legati alla disciplina d’insegnamento (attività teatrale, lavorazione della cartapesta) che hanno trasmesso ai giovani di Stigliano.
A tale proposito è diventata ormai tradizione di questa istituzione scolastica la partecipazione al “carnevale stiglianese”,  l’allestimento di attività teatrali e di animazione tra i giovani, soprattutto nel periodo estivo.
Sono mantenuti costantemente rapporti di collaborazione con tutte le istituzioni presenti sul territorio, in particolare con quelle scolastiche finalizzate a svolgere anche un attento orientamento oltre che a realizzare la “continuità” tra le scuole di diverso ordine.
Significativa anche la collaborazione con l’ASL. Attraverso gli esperti dei consultori familiari e del SERT, la scuola ha notevolmente migliorato la qualità delle strategie di inserimento degli alunni diversabili.

La presente versione del sito (1.0) è basata sul lavoro svolto dagli studenti partecipanti al corso del progetto PON "La scuola sul Web"

Licenza Creative Commons I contenuti del sito, se non diversamente indicato, sono utilizzabili con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License (leggi la licenza d'uso nella versione Italiana e/o nella versione Internazionale in lingua inglese).